Get Adobe Flash player

Colori nella Nuova Energia

rosa

I colori sono la rappresentazione di un livello vibrazionale nella nostra Vita

 I colori sono vibrazioni che partecipano nell’organizzazione armonica tra il corpo, lo spirito, la mente, l’anima e la gnost e sostengono questi 5 fondamenti in modo che possano collaborare tra loro spontaneamente

Per utilizzare i colori nel miglior modo possibile è fondamentale imparare a percepirli in modo consapevole

 Sta infatti a noi scegliere come utilizzarli per trovare l’equilibrio in ogni istante

Se li usiamo in modo consapevole trasformandoli l’uno nell’altro e creando una gamma di colori che fa brillare la nostra vita, ci sentiremo gioiosi, appagati e completi, mentre se ci distraiamo e non siamo presenti nel qui ed ora, li sovrapponiamo e otterremo oscurità, insoddisfazione, frustrazione, paura e sofferenza

 Sta a noi la scelta!


Il colore bianco ed il colore nero
Il colore bianco è lo spettro di tutti i colori. Se noi dividiamo le varie vibrazioni che lo compongono otteniamo tutti i colori; la scomposizione del colore bianco permette di vedere le varie vibrazioni nella loro espressione. Questo permette la trasformazione dei colori uno nell’altro nella scala di trasformazione energetica. Questa trasformazione è la rappresentazione della nostra vita; infatti quando siamo consapevoli e giocando creiamo la nostra vita non facciamo altro che trasformare l’energia sui diversi livelli a nostro piacimento, invece quando non siamo consapevoli e viviamo la nostra vita mischiando i colori e sovrapponendoli, creiamo una distorta rappresentazione dell’utilizzo dei colori che non porta soddisfazione; così la vita entra in un vortice che porta sempre più lontano dalla vera visione dei colori puliti e soddisfacenti e fa vedere solo un sporco miscuglio. Il colore nero è la sovrapposizione di tutto il nostro spettro uno sull’altro; così si ottiene il nero. Il colore bianco ed il colore nero rappresentano le differenti facce della stessa medaglia.
Il colore violetto
Il colore violetto è il colore del settimo Chakra che è localizzato sulla sommità della testa. Il suo nome in sanscrito è Sahasrara e significa “Mille petali”. Il colore violetto è il colore della purificazione e della trasformazione. La Fiamma violetta è la Grazia Divina, essa consuma la guerra, l’invidia, la vendetta, la pazzia, la malattia, essa consuma il karma. La sua invocazione permette di ottenere il perdono e di trasmutare il karma.
Il colore indaco
Il colore indaco è il colore del sesto Chakra che è situato al centro della fronte dove è collocato il terzo occhio. Il suo nome sanscrito è Ajna che significa conoscenza,percezione, comando. I bambini indaco sono un esempio di quello che è il colore indaco. Essi infatti esibiscono un insolito insieme di attributi psicologici ed adottano un modello di comportamento nuovo, mai visto finora. Essi sono venuti a noi per portare con spontaneità e naturalezza il cambiamento. Il colore indaco dunque rappresenta il cambiamento.
Il colore azzurro
Il colore azzurro è il colore del quinto Chakra che è situato nella gola, la sua funzione è quella della comunicazione e della creatività. Il nome sanscrito è Vishuddha che significa purificazione. Questo colore aiuta a riequilibrare l’energia del corpo.Per stimolare la fede, per trovare protezione, per trovare forza è necessario invocare la fiamma azzurra.

 

il colore verde
Il colore verde è il colore del quarto Chakra che è situato nel cuore, la sua funzione è l’amore. Il nome sanscrito è Anahata che significa “non colpito”. Il verde è un colore neutro, è il colore della natura, è rilassante, fresco, è l’equilibrio energetico.Contro le indisposizioni del corpo, contro la falsità, la malattia, dove tenta di imporsi la bugia è necessario invocare la fiamma verde,che è Cura e Verità.
il colore giallo
Il colore giallo è il colore del terzo chakra che è situato nel plesso solare, rappresenta il potere, la volontà. Il nome sanscrito è Manipura e significa gioiello. E’ situato nel plesso solare. Questo colore irraggia all’esterno, è il colore che più si avvicina alla luce, ricorda il sole, per questo simbolicamente è il colore della spiritualità, è caldo, luminoso, è l’apertura verso gli altri. Il colore giallo è l’indipendenza,la libertà, è un colore estroverso, vivace. Contro la goffaggine, l’incomprensione, il ritardo mentale, contro tutto quello che manifesti mancanza di intelligenza è necessario invocare la fiamma dorata.

 

il colore arancione
Il colore arancione è il colore del secondo Chakra è localizzato nella parte inferiore dell’addome, è il mutamento, il piacere, il desiderio, la procreazione, le emozioni. Il nome sanscrito è Svadhisthana significa dolcezza. L’energia di questo colore, ha la stessa vibrazione della catena del DNA.Il colore arancione è il simbolo del sole che sorge.

 

il colore rosso
Il colore rosso è il colore del primo Chakra che è posto nel centro coccigeo, alla base della spina dorsale, la sua funzione è la sopravvivenza. Il nome sanscrito è Muladhara che significa radice. Il colore rosso è il simbolo del corpo, della materia, questo è il colore dell’amore, ma anche della guerra, della morte ed è un grande attivatore di energia. Per trovare pace e tranquillità è necessario invocare la fiamma oro-rubino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Foto Ricordo – Corsi e Conferenze ScuolaOLLA

P5300362 DSCF4468-custom-size-180-150 10042011105 foto0119 foto0127 foto0172

Lingua

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Collegati

ScuolaOLLA Mail

email_scuolaolla

Cosa ne pensi…

Ti piace il nostro sito?

View Results

Loading ... Loading ...