Get Adobe Flash player

Dualità e Nuova Energia

Cerchiamo insieme di comprendere i due concetti…

 

Cosa significa vivere nella dualità?

Vivere nella dualità significa vivere dividendo il concetto di luce dal concetto di ombra, il concetto di buono dal concetto di cattivo, il concetto di maschile dal concetto di femminile, il concetto di giorno dal concetto di notte. Questa dicotomia ci spinge in un sistema di credenze secondo cui le risposte si trovano fuori di noi, da qualche altra parte. Le risposte, invece, sono semplicemente dentro di Noi.

Esse arrivano dal posto più vero e più prezioso che è dentro di Noi, arrivano dal nostro cuore e si possono scoprire nel momento di calma, nel momento in cui respiriamo, nel momento in cui accettiamo pienamente noi stessi.

Tutto quello che sperimentiamo nella nostra vita succede per nostra scelta. Non esistono poteri esterni o esseri che possono spingerci a fare qualcosa, nessuno può stabilire il destino della nostra vita.

La nostra Vita è solo una nostra Scelta.

Quando ci rendiamo conto di questo e prendiamo coscienza di noi stessi, cominciamo a capire la bellezza del viaggio chiamato la nostra Vita …

Il risveglio del nostro vero Sé è conseguente all’addio che diamo al nostro vecchio sé umano. Quando diciamo addio al nostro vecchio  sé umano, possiamo scoprire una nuova libertà; in quel momento creiamo dentro di noi uno spazio che consente al sè più grande, al sè divino di entrare nella nostra Vita.

Quando abbandoniamo quello che pensavamo di essere, quando abbiamo fiducia in noi stessi scopriamo chi siamo veramente e facciamo spazio a quello che noi siamo veramente.

Non abbiamo più paura e la grande illusione della Dualità viene sostituita dalla comprensione dell’Unità.

Solo allora si può finalmente iniziare a vivere e ad utilizzare  la NUOVA ENERGIA.

LA NUOVA ENERGIA

 

Già la parola “Nuova” fa  comprendere che funziona diversamente.

 

Proviamo ad analizzare come funziona la Vecchia Energia. L’Attributo principale della Vecchia Energia è il giudicare continuamente: noi diamo sempre giudizi!!!

 

Non abbiamo nè comprensione nè compassione degli avvenimenti che succedono nella nostra vita. Non abbiamo nè umiltà, né fiducia in noi stessi che servono ad attraversare gli avvenimenti della vita. Entriamo subito nella mente. Passiamo le giornate ad attaccare etichette e ad analizzare le cose, pensando questo è giusto, quello non lo è, questo mi piace , quello mi infastidisce, ecc. In questo modo rubiamo a noi stessi la possibilità di comprendere. Spesso è molto difficile attraversare i momenti di stress, le difficoltà, gli imprevisti, ma questa è la possibilità che  ci diamo  per renderci conto della natura degli avvenimenti. Sono proprio questi i momenti in cui possiamo imparare a vivere e a superare gli ostacoli: è proprio questo il momento giusto per capire come funziona l’Energia. Noi viviamo nel 2011 e ancora non riusciamo a distinguere esattamente che cosa è  la Vecchia  Energia e la sua dualità, come funziona e perchè, come ci si può difendere dalla dualità e riuscire a comprenderla  in modo da accrescere la compassione sia nelle situazioni difficili che in quelle piacevoli, sapendo che anche quelle finiscono e l’altalena va dall’altro lato. Ora è un buon momento per cominciare ad esplorare la Nuova Energia in modo da imparare ad utilizzarla, scoprire passo dopo passo tutti i suoi aspetti e le sue caratteristiche per viverla pienamente. Alcuni Maestri ci hanno illuminato, utilizzando i loro aiuti  noi riusciremo a descrivere e ad utilizzarne molti altri. Tutto dipende dalla nostra attenzione , dalla nostra abilità a cogliere gli eventi , dalla nostra curiosità e dalla nostra voglia  di vivere e di scoprire.

La caratteristica principale della Nuova Energia è che il centro della sua produzione, il suo nucleo  si trova dentro di Noi, nel momento dell’adesso, nell’ora. Tutto parte da qui. Il momento del respiro è fondamentale; vivere significa respirare consapevolmente e dopo aver respirato si avvia questo meccanismo in espansione.

La Nuova Energia è Energia in espansione: deve fluire libera!!!

Se noi tutti vogliamo la libertà, come è possibile che poi siamo  i primi a controllare l’Energia che fluisce attraverso di noi? La dobbiamo lasciare  libera. Dobbiamo imparare a fidarci di Noi stessi. Ed è questa la seconda caratteristica della Nuova  Energia: la Fiducia in Noi stessi. Incondizionata, Inarrestabile, continua! Pura fiducia, come  puro e innarrestabile è il nostro respiro. Dobbiamo avere la consapevolezza del respiro e della fiducia in ogni secondo della nostra vita. In questo modo siamo già arrivati a buon punto.

Da questo punto in poi abbiamo bisogno di molta pazienza, perchè quando l’energia ci attraversa in modo libero e  si irradia attorno,  essa proietta fuori noi . Ecco un altro attributo della Nuova Energia: la compassione. La Compassione è un sentimento che comprende in sé l’accettazione delle scelte se riguardano noi e la fiducia e l’amore se riguardano le altre persone. La Compassione richiede molta forza e attenzione, perchè la cosa più difficile del mondo è accettare se stessi senza rabbia, senza vergogna, senza sensi di colpa.

Dobbiamo attraversare la zona  buia: la nostra parte interna non è solo buio. Se pensassimo  a come siamo fatti all’interno non ci piaceremmo per niente;  ricoperti dalla pelle però sembriamo molto graziosi. Le difficoltà della nostra vita non sono altro che le proiezioni  delle nostre qualità e dei nostri sistemi di credenze che non accettiamo , che non amiamo e dei quali ci vergogniamo, oppure delle parti che finora non abbiamo considerato. Magari è proprio arrivato il momento di prestare attenzione; per questo siamo venuti sulla Terra, per fare un percorso di evoluzione, per conoscere meglio Noi stessi e accettarci. Questo ci aiuterà a comprendere gli altri e  ad averne compassione.

Nella Nuova Energia non c’è niente di prestabilito, ogni avvenimento si crea  nel momento stesso. Un’altra caratteristica importante della Nuova Energia è che non ci si deve sforzare, il suo flusso deve essere senza sforzo. Il nostro compito è lasciarla fluire attraverso  noi ed imparare ad utilizzarla a nostro piacimento. Siamo venuti sulla Terra per godere della vita e per imparare a farlo; godere della vita costantemente, senza se e senza ma, in ogni secondo della nostra esistenza. Che bel compito!

Nella Nuova Energia dobbiamo imparare  a sentire l’intuizione, che è la nostra guida perfetta. Quando seguiamo la nostra intuizione siamo soddisfatti,  non importa come vanno apparentemente le cose, dentro siamo soddisfatti. Quando sentiamo l’intuizione, dobbiamo fare i passi per seguirla. La Nuova Energia funziona così. Nel nostro cammino intuitivo arriva il flusso energetico necessario, non dobbiamo pensare al risultato, ma soltanto al processo, accompagnato dal respiro consapevole. E’ questo il momento in cui arriva il nemico principale della Nuova Energia:  i Dubbi. Ma noi li possiamo affrontare consapevolmente. E’ tutto un gioco, non c’è niente di serio, stiamo facendo solamente un gioco, non abbiamo bisogno dei Dubbi che ci tolgono la gioia di giocare. Siamo qui per esplorare e curiosare un po’ attorno all’Energia, per sentire le emozioni , per sperimentare l’amore e la gioia.Non abbiamo bisogno dei Dubbi, li dobbiamo attraversare senza dargli alcuna importanza, perché nel momento in cui gli prestiamo attenzione loro arrestano il flusso dell’Energia leggera, tutto diventa più denso e lento ed il gioco della vita perde il sapore ed il colore che noi originariamente desideravamo nella nostra sottile e intima intuizione.

La Nuova Energia può servire a scoprire la nostra passione. Immaginate la Terra  piena di persone che hanno scoperto la passione della loro Anima. Tutti contenti gioiscono in ogni istante. Tutti hanno e fanno quello che desiderano. Che bella possibilità che ci aspetta!!! Vivere e creare liberamente senza limiti, trasformando la nostra realtà ogni volta che lo desideriamo. Ma non con un scopo importante di responsabilità, ma solamente per divertirsi e scoprire nuove possibilità e nuovi  attributi  di questa Nuova Energia.

Il primo passo è vivere la vita osservando consapevolmente e sperimentando. La Vecchia Energia della dualità  si nutre di se stessa in modo che una parte si nutre della parte opposta. Nella Nuova Energia non è così. L’Energia in espansione non ha fine, può fluire  costantemente nel momento presente. Questa è la porta che  la fa uscire ed espandere nel momento  dell’adesso con il respiro consapevole.

Il Respiro consapevole significa sentire ora che inspiro e che espiro: è così che funziona la Nuova Energia.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Foto Ricordo – Corsi e Conferenze ScuolaOLLA

SDC10592-custom-size-380-230 (1) 10042011101 foto0133 foto0158 foto0156 foto0161

Lingua

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Collegati

ScuolaOLLA Mail

email_scuolaolla

Cosa ne pensi…

Ti piace il nostro sito?

View Results

Loading ... Loading ...